Come usare internet del cellulare

Rispondo ad una richiesta di cosa di computer ricevuta via email. Mi si chiede: “posso usare i giga del telefono per collegarmi al PC?”. Si, è possibile. Vediamo come usare internet del cellulare per collegarci da casa con un altro dispositivo.

Come usare internet del cellulare - richiesta di cosa di computer

Ma prima, come al solito, chiariamo un po’ di concetti propedeutici. Quando sei a casa tua, tipicamente ti colleghi ad internet usando un collegamento ADSL o fibra. In altre parole, c’è un cavo che entra a casa tua e porta il “segnale” di internet ad un apparecchio chiamato “modem”. Questo apparecchio propaga il segnale ai computer che hai in casa (ed anche agli smartphone) usando una tecnologia che si chiama WiFi.

Come usare internet del cellulare - Schema di una connessione internet domestica

Quando sei fuori casa, invece, il tuo cellulare prende il segnale di internet dalla rete telefonica. Il segnale può essere in 3G, 4G o 5G. Più è alto il numero prima della “G” e più la connessione è veloce.

Come usare internet del cellulare - Schema di una connessione internet fuori casa

Per poter usare i giga del cellulare per collegare un PC ad internet, devi trasformarlo in un modem WiFi che propaghi la connessione prendendola dalla rete telefonica. Detta in altri termini, devi condividere via WiFi la connessione 4G (o 5G) del cellulare.

Come usare internet del cellulare, dunque? Devi attivare una funzionalità chiamata “tethering” oppure “hotspot”. “To tether”, in inglese, vuol dire “legare”. In questo contesto, vuol dire legare il tuo PC allo smartphone per la condivisione della connessione. “Hotspot” vuol dire letteralmente “punto caldo” e sta ad indicare un punto che puoi usare per la connessione. Il concetto rappresentato dai due termini però è identico.

Per attivare la funzionalità su iPhone, fai riferimento alla documentazione ufficiale di Apple. Se hai un telefono Android, invece, c’è a disposizione l’ottima guida ufficiale di Google.

Attenzione: prima di attivare il tethering, accertati che il tuo operatore telefonico non ti addebiti costi extra. Purtroppo anche se a loro non costa nulla, alcune compagnie telefoniche addebitano degli extra per questa funzionalità.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.