Cos’è un cloud? Te lo spiego semplice!

Oggi rispondo alla richiesta di Marco, che mi fa giustamente notare come io abbia pubblicato due Cose di Computer su MEGA e su Google Drive senza però spiegare approfonditamente cos’è un cloud. Tranquillo Marco, rimedio subito!

Cos'è un cloud - Messaggio ricevuto da un follower

Se cerchi su WIkipedia il termine “cloud” ti comparirà una pagina di disambiguazione. E’ perfettamente normale che sia così perché non esiste un significato preciso per questo termine. In italiano “cloud” vuol dire, letteralmente, “nuvola”. In ambito informatico, negli ultimi tempi, questa parola viene usata per indicare tutto ciò che viene memorizzato o eseguito su internet. Questo perché in tutti i manuali di reti internet è sempre stata rappresentata come una nuvola.

Cos'è un cloud: icona

Quindi, ad esempio, dire che una foto “è sul cloud” vuol dire affermare che essa è memorizzata “su internet” (anche se, di fatto, è memorizzata sul computer di qualcun altro, visto che internet non è altro che una rete di computer). Ad esempio, oggigiorno puoi eseguire programmi su un server (ovvero su un computer remoto) accessibile via internet (cloud computing), oppure puoi giocare ad un videogame senza eseguirlo sul tuo computer (cloud gaming).

Ora che sai (in linea generale) cos’è un cloud passiamo alla sua definizione più comune. nella stragrande maggioranza dei casi, quando senti il termine “cloud” si intende uno spazio di memorizzazione remoto. Ovvero, in termini più spiccioli, una specie di Hard Disk USB senza filo, accessibile su internet.

Il cloud più diffuso è Google Drive. E’ gratis perché Google guadagna soldi dall’analisi dei tuoi dati personali. Se vuoi una soluzione migliore e cifrata ti suggerisco di usare MEGA. ICloud è il servizio cloud di Apple già incluso con ogni iPhone: quando scatti una foto, essa viene normalmente memorizzata lì.

Dovresti usare un cloud per memorizzare i tuoi dati? Dipende dalle tue esigenze. Ti consiglio di farlo perché se ti si rompe il computer potrai sempre recuperare tutti i tuoi file senza dover impostare dei backup su dischi esterni da tenere in giro per casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *