Eseguire Android su un PC

Ho ricevuto un commento su TikTok, sotto al video in cui spiego cos’è una macchina virtuale. Mi si fa notare come sia possibile emulare Android su PC utilizzando Phoenix OS o altri sistemi operativi simili. In realtà, essendo sistemi operativi, non emulano Android ma consentono proprio di eseguire Android su un PC IBM compatibile, ovvero un qualunque computer in grado di eseguire Windows o Linux.

Eseguire Android su un PC - Commento ricevuto su TikTok

Ok, ho già scritto troppi paroloni, per cui chiariamoci le idee. Un computer è un apparecchio elettronico, al pari di un tostapane. Se non li accendi, dandogli corrente, non puoi farci molto. Quando sono accesi, la differenza tra i due oggetti sta nel fatto che il tostapane lo puoi usare solo per tostare il pane, mentre il computer lo puoi usare per fare molte più cose, attraverso i programmi. Ad esempio, Microsoft Word è un programma per PC.

Il sistema operativo fa da tramite tra il computer e gli altri programmi: è il software di base, indispensabile per usare qualunque computer. Ci sono moltissimi sistemi operativi: macOS (per i Mac, ovvero i computer prodotti da Apple); Windows e Linux (per la maggior parte dei computer sul mercato); iOS (per gli iPhone, prodotti da Apple) ed Android (per tutti i telefoni che non sono iPhone).

Android è stato pensato per essere eseguito sui cellulari, che usano processori “ARM”. Non ti serve capire cosa voglia dire questa sigla: devi solo capire che non è possibile eseguire Android su un PC, anche perché è stato pensato per cellulari e tablet, che si usano toccando lo schermo e non mediante tastiera e mouse come fai con un PC o con un notebook.

Android però è “open source” (a sorgente aperto): chiunque può modificarlo. Dunque nel tempo è nato il progetto “Android-X86“, un adattamento di Android pensato per essere eseguito su PC. Da lì sono nate varie altre versioni di Android eseguibili su PC, tra le quali vi sono PhoenixOS, PrimeOS e BlissOS. Se hai un vecchio PC con scarsa potenza di calcolo, puoi installarvi sopra uno di questi sistemi operativi. Oppure puoi creare una chiavetta USB che, se inserita nel computer, eseguirà il sistema operativo senza alterare i dati già presenti nel tuo hard disk (ovvero usare una cosiddetta “live USB”).

Eseguire Android su un PC - Schermata principale di Phoenix OS

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.