Cos’è il deep web? Te lo spiego semplice

Cos’è il deep web? Ed il dark web? In rete si trovano molti articoli dedicati ma ho deciso di cercare anch’io di spiegarlo per bene.

Partiamo dalle basi: per capire il deep web devi innanzitutto sapere cos’è internet e come è strutturata. Internet è una rete di computer, o meglio una rete di reti in quanto collega tra loro sia singoli computer che intere reti locali, ad esempio reti aziendali o domestiche (quelle di casa tua, che collegano ad esempio il tuo smartphone ed il PC di un tuo familiare allo stesso modem ADSL o fibra).

Intenet è pubblica e non è assolutamente anonima. Qualunque cosa tu faccia su internet viene puntualmente tracciata, monitorata e memorizzata da qualche parte. Tutte queste informazioni possono essere usate per rintracciarti in caso di abusi. Il dato più sensibile è il tuo indirizzo IP, ovvero un numero che viene usato per renderti raggiungibile su internet. Un esempio di indirizzo IP è 12.34.65.112.

Il deep web è costituito da tutte la pagine raggiungibili solo immettendo un nome utente ed una password. Ad esempio il sito web della tua banca, che ti mostra il tuo saldo e la lista dei movimenti del conto corrente. Queste pagine non sono pericolose: sono semplicemente pagine che vengono escluse dai motori di ricerca.

Il dark web invece è un insieme di siti raggiungibili solo attraverso una darknet. Una darknet è una rete sovrapposta ad internet pensata per farti restare nell’anonimato più totale. Le darknet più diffuse sono Tor ed I2P. Non ti spiegherò come fare ad accedere al dark web, per due motivi:

  1. Ci sono già decine di tutorial passo passo in rete
  2. Nel dark web non c’è nulla di interessante, a meno che tu non sia un criminale o un pedofilo

Ecco una rappresentazione “classica” di tutto il web:

E’ in inglese ma si capisce lo stesso benissimo. Sul web di superficie troviamo i siti “normali.” Sotto la linea troviamo tutti i siti di internet banking, i registri medici, i forum privati, gli articoli scientifici eccetera. Più sotto ancora c’è il dark web, raggiungibile solo attraverso una darknet, completamente anonima e cifrata. In questa cosa di computer spiego meglio cos’è la cifratura. In quest’altra invece faccio un esempio di cifratura applicata alla comunicazione su internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Exit mobile version