Cos’è internet? Te lo spiego semplice!

Che cos’è internet? Te lo sei mai chiesto? Tutti ne parlano ma ben pochi sanno cosa sia esattamente sul piano puramente tecnico. Vediamo cosa dice al riguardo Wikipedia:

Internet è una rete di telecomunicazioni ad accesso pubblico che connette vari dispositivi o terminali in tutto il mondo, rappresentando dalla sua nascita uno dei maggiori mezzi di comunicazione di massa (assieme a radio e televisione), grazie all’offerta all’utente di una vasta serie di contenuti potenzialmente informativi e di servizi.

Ottima definizione, anche se di fatto la fornitura di contenuti passa sempre attraverso l’erogazione di un servizio (lo spiego meglio a breve). Si, internet è una rete pubblica. Collega tra loro computer di tipo diverso (ad esempio il tuo smartphone, il tuo PC ed il tuo tablet). Per essere più precisi, collega tra loro reti di computer, sia pubbliche che private.

Cos'è internet

Una rete privata può essere ad esempio quella della tua azienda, che collega il tuo computer a quello dei tuoi colleghi (e viceversa), oppure la tua rete domestica, ovvero quella che collega il tuo smartphone ed il PC del tuo compagno. Entrambe queste tipologie di rete privata sono collegate anche, contemporaneamente, ad internet.

Ora che sai cos’è internet, potresti domandarti come facciano a comunicare tra loro dispositivi così diversi e posti a distanze così notevoli. Ad esempio: com’è possibile che dal tuo iPad tu possa fare una videochiamata in Australia verso una persona che usa un cellulare Android, o un PC che usa Linux? Semplice: questi computer rispettano un determinato “protocollo”.

Un “protocollo” è, nel suo significato più generico, un insieme di regole che devono essere rispettate. I protocolli di sicurezza, ad esempio, sono pensati per mettere in salvo le persone in caso di calamità naturale. Ad esempio: i piani antincendio che prevedono l’uscita delle persone dalle apposite porte allarmate.

Il protocollo che regola il funzionamento di internet si chiama TCP/IP. Su di esso si appoggiano i servizi internet, che sono ad esempio la posta elettronica, la messaggistica istantanea (WhatsApp e Telegram, per citarne alcuni) e numerosi altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *