Eliminare i banner dei cookie

Ho ricevuto un messaggio riguardo alla cosa di computer in cui spiego come eliminare l’avviso dei cookies, in cui avevo suggerito di utilizzare l’estensione di Google Chrome chiamata “I don’t care about cookie“: un piccolo programma che fa sparire il banner dei cookie dai siti web. Mi si chiede se esista una soluzione per dire NO una volta sola su un singolo sito evitando poi che quello stesso sito rimandi la richiesta. Come si fa ad eliminare i banner dei cookie?

Messaggio in cui mi si chiede come eliminare i banner dei cookie

Ma intanto: cosa sono i cookies? Sono dei piccoli file che contengono alcune informazioni su di te, come ad esempio il luogo dal quale ti stai collegando. I siti memorizzano questi file nel tuo browser (ovvero nel programma che usi per guardare le pagine web), per riconoscerti e per “profilarti” (ovvero costruire un tuo profilo utile a mostrarti annunci più rilevanti per te).

La Commissione Europea vede i cookie come il male assoluto portato in terra da Satana in persona, ed ha obbligato tutti i siti web a mostrare un avviso. Il risultato è stato solamente caricare un onere inutile sulle spalle dei gestori dei siti. Anche gli utenti ne sono vittime, visto che vedono comparire ovunque un avviso che per molti risulta comunque incomprensibile.

I cookie sono totalmente innocui e non ha alcun senso rifiutarli (a mio modesto avviso). Non è possibile fare in modo di rifiutarli su un sito evitando poi che un altro sito ti chieda se li vuoi accettare o meno: bisognerebbe che tutti i siti del mondo comunicassero tra loro la tua preferenza, cosa molto difficile se non impossibile.

Per rimediare a questa inutile rottura di scatole ci sono sostanzialmente due modi: installare un plugin che li nasconda (come quello che ti ho indicato sopra) oppure dire al browser che li accetti o li rifiuti tutti. Per farlo devi andare nelle impostazioni del browser (suopponendo che esso supporti questa funzionalità).

Purtroppo non è detto che la cosa funzioni: dipende da come sono programmati i siti sui quali ti colleghi, che potrebbero tranquillamente ignorare quanto comunicato dal browser e farti comunque la richiesta. In ogni caso, trovi maggiori chiarimenti ed una procedura dettagliata per Google Chrome sulle pagine di assistenza di Google.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *