Cosa sono i server? Te lo spiego semplice!

Durante i miei corsi e quando faccio lezioni private, molto spesso uso la parola “server”. Mi sono reso conto però che tante persone non sanno cosa voglia dire questo termine. Direi che è arrivato il momento di dedicare una Cosa di Computer a spiegare nel modo più semplice possibile cosa sono i server.

Partiamo dalla base. Cos’è internet? È una rete di computer su scala globale. In altre parole, è un’infrastruttura che consente ai computer di tutto il mondo di comunicare tra di loro (ovvero di scambiarsi dei dati). Qualunque tipo di computer è ormai in grado di collegarsi ad internet attraverso la fibra, l’ADSL, la connessione satellitare, FWA oppure attraverso la rete cellulare 3G, 4G o 5G.

Cosa sono i server - Rappresentazione schematica di internet

Internet è una rete che offre servizi. Il modo migliore di capire questo concetto è fare qualche esempio di servizio:

  • WhatsApp è un servizio di messaggistica istantanea
  • L’email (posta elettronica) è un servizio di messaggistica non istantanea
  • Il web è un servizio di pubblicazione di ipertesti (pagine web)
  • Facebook è un servizio di rete sociale
  • Netflix è un servizio di “streaming video” (trasmissione di video attraverso internet)
  • … eccetera!

La maggior parte dei servizi internet funzionano seguendo il modello client / server (cliente / servitore in italiano). Per capirlo, fai finta che esista un servizio chiamato “scarica musica”, che consenta di scaricare musica da internet. Ora che sai cos’è internet, sai che non si può scaricare qualcosa “da internet”: essendo una rete di computer, quando scarichi qualcosa “da internet” in realtà la stai scaricando da un altro computer! Il servizio “scarica musica” consentirà quindi di effettuare una richiesta di un brano musicale ad un altro computer, che risponderà ad essa inviando come risposta un file contenente il brano musicale richiesto.

Cosa sono i server - Schema del modello client / server

Ecco che siamo arrivati a capire cosa sono i server: sono computer che rispondono alle richieste di altri computer attraverso internet, allo scopo di erogare un servizio. Non c’è alcuna differenza tecnica tra un server ed un altro computer qualunque. L’unica differenza è la potenza di calcolo. Puoi facilmente capirne il motivo: i server devono gestire migliaia (se non milioni) di richieste contemporanee.

Ecco la mia personale definizione di server, da tenere a mente: è un computer sempre acceso e sempre collegato ad internet, molto potente (quindi con tanta RAM e tanti Gigahertz) e pensato apposta per erogare un servizio attraverso internet.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.