Recensione di BuiltWith

Oggi faccio una breve recensione di BuiltWith, un sito web che ti consente di capire come sono stati costruiti, internamente, gli altri siti web. “Built With” significa, in italiano, “costruito con”. Ci sono infatti diversi modi di costruire (sviluppare) siti web. Fare la recensione di BuiltWith mi consente di spiegarti molti concetti informatici importanti.

Cos’è il web? È un servizio internet che ti consente di consultare raccolte di documenti pubblici, chiamati “pagine web”. Le pagine web vengono anche chiamate “ipertesti” perché sono testi formattati che includono “link” (collegamenti) ad altre pagine web. I siti web sono contenitori di pagine web, identificate in modo univoco dai nomi a dominio. Ti faccio subito un esempio per farti capire meglio:

  • www.cosedicomputer.com è un nome a dominio
  • Se digiti www.cosedicomputer.com dentro ad un browser web (un programma che ti consente di visualizzare le pagine web), ti comparirà il sito “cose di computer”
  • Il sito “cose di computer” contiene centinaia di pagine web singole
  • Ognuna di queste pagine singole contiene link ad altre pagine

Come ti accennavo prima, per fare un sito web ci sono diverse soluzioni: puoi costruirne uno gratis senza saper programmare, usando un servizio come Wix. Oppure puoi programmarlo a mano. C’è però una terza alternativa: usare un CMS. Questa sigla vuol dire “Content Management System”, “sistema di gestione dei contenuti”, definizione che non fa per nulla capire di cosa si tratti.

Un CMS è un sito già fatto che puoi completamente personalizzare, per evitare di doverlo programmare da zero. Il più diffuso CMS è WordPress. Fare un sito web usando un CMS è facilissimo: scarichi il sito già fatto, lo installi, lo configuri, lo personalizzi ed è fatta (più o meno: devi comunque sapere quello che fai o affidarti ad un informatico, che però ti chiederà una cifra molto più bassa di quella che ti chiederebbe se dovesse fare tutto a mano).

BuiltWith ti consente di capire quale CMS è stato usato per programmare un determinato sito.

Recensione di BuiltWith - Home page (pagina principale) del sito

Tutto quello che devi fare è inserire la URL del sito (il suo indirizzo) e premere il tasto “lookup”. Il sito ti restituirà moltissime informazioni: plugin (software aggiuntivi) installati, quali software di tracciamento vengono utilizzati, la lingua del sito, se è compatibile con i cellulari, il proprietario e persino una stima di quanto spende il gestore del sito ogni anno per il suo mantenimento.

Provalo, se hai tempo e voglia: è veramente uno strumento utilissimo.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.