Consigli per acquistare un PC

Ricevo molto spesso richieste di consigli per acquistare un PC. Molte persone mi mandano le foto dei volantini dei negozi di computer, oppure mi chiedono direttamente “è buono il PC portatile modello XXYY codice ZZXX”? È perfettamente comprensibile credere che un informatico sappia a memoria tutti i modelli di computer esistenti sul mercato, però non è affatto così: ci sono alcune cose che puoi chiedere ad un informatico ma anche molte altre per le quali non abbiamo risposta.

L’ultima richiesta di pareri l’ho ricevuta qualche giorno fa come risposta alle Cose di Computer che invio per email. Mi si chiede in modo molto generico quali siano le caratteristiche di un buon PC. Ho deciso allora che era arrivato il momento di dedicare una Cosa di Computer all’argomento.

Consigli per acquistare un PC

Tralascio i computer prodotti da Apple (i Mac) perché i modelli sono pochi e richiedono un budget elevato. Chi vuole un Mac generalmente sa benissimo quello che vuole e non ha bisogno di consigli. Pertanto assumo che la richiesta riguardi un PC portatile col sistema operativo Windows (la tipologia più diffusa e cercata).

I PC con Windows sono prodotti da molte aziende diverse. Una non è migliore dell’altra: la qualità del computer che vai a comprare sarà praticamente la stessa. Quello che devi guardare attentamente sono le specifiche: più spendi e più il computer durerà a lungo. Al contrario, meno spendi e prima il computer sarà da sostituire. Ecco quali sono (al momento attuale) le specifiche a mio parere minime per un acquisto decente:

  • Almeno 8GB di memoria RAM (cerca la parola “RAM” all’interno delle specifiche)
  • Una SSD NvME da almeno 256GB (cerca la parola “memoria” all’interno delle specifiche)
  • Un processore i5 (cerca la parola “CPU” all’interno delle specifiche)

Per quella che è la mia esperienza, tutti i processori “sotto” all’Intel i5 sono troppo lenti. Quindi niente Celeron, Atom o altre sigle simili. Non ho mai visto un PC con processore i3 avviarsi e rispondere ai comandi dell’utente in un tempo decente. Ecco altri consigli per acquistare un PC:

  • Non esistono computer “migliori” o “peggiori” in senso assoluto: tutto dipende dall’uso che ne devi fare. Se non ti importa che un computer si avvii in 10 minuti, allora compra pure un computer che costi poco. Sarà comunque “il migliore” per te perché avrai investito una cifra che ritenevi adeguata
  • I processori AMD sono buoni quanto quelli Intel. Bada solo di scegliere l’equivalente dell’i5, che in casa AMD avrà un nome diverso
  • Tieni d’occhio internet: andando sui portali di comparazione dei prezzi puoi risparmiare tantissimi soldi

Ultimissima nota: se hai un vecchio computer o un vecchio cellulare di cui ti vuoi disfare, pensa prima ad un modo per riutilizzarlo (ho dedicato un’intera rubrica a questo argomento). Anche i dispositivi più vecchi possono essere usati per fare qualcosa di utile.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.