Cos’è un virus? Te lo spiego semplice!

Ho ricevuto una richiesta di Cosa di Computer in cui mi si chiedeva se gli antivirus sono efficaci o meno. Ho già risposto ma poi mi sono accorto di non aver ancora prodotto una Cosa di Computer dedicata a spiegare in modo semplice cos’è un virus. Rimedio subito!

Cos'è un virus

Se sai già cos’è un computer e cos’è un programma salta pure questo paragrafo. Un computer è un apparecchio elettronico che può essere programmato, ovvero istruito ad eseguire determinate operazioni. Queste operazioni sono racchiuse nei programmi. Microsoft Word è un programma per PC. WhatsApp è un’app per cellulari.

Un virus è un programma come tutti gli altri. L’unica cosa che differenzia un virus da un altro programma qualunque è lo scopo: il virus vuole sempre eseguire operazioni dannose all’insaputa dell’utente. I primi virus informatici erano programmi che avevano il solo scopo di soddisfare l’ego dell’hacker che lo aveva scritto: fare un programma in grado di non essere individuato può dare molta soddisfazione.

I virus si chiamano in questo modo perché i primi di essi si “trasmettevano” da un computer all’altro attraverso i floppy disk (negli anni ’80 e ’90 internet era poco diffusa ed i programmi venivano venduti o scambiati a mano usando i floppy. Molti di questi virus erano sostanzialmente innocui.

Con l’avvento di Internet si sono moltiplicati i tipi di virus in circolazione. Ne sono spuntati alcuni dedicati allo spionaggio dell’utente (gli spyware), altri dedicati a mostrare pubblicità indesiderate (gli adware), eccetera. Per cui è stato coniato il termine malware: vuol dire “malicious software” (software malevolo). Il termine riflette la definizione che ti ho dato poco prima: è un programma con intenzioni non lecite.

Lo scopo dei malware moderni è il guadagno: in un mondo digitale è normale che siano proliferati malware dedicati a carpire le credenziali di accesso alla tua banca, oppure dedicati ad estorcerti soldi sotto forma di riscatto per riavere indietro i tuoi dati personali (come nel caso del geniale Cryptolocker).

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.