Cosa sono le telecamere SIM

Un lettore mi ha comunicato di aver comprato una telecamera SIM ma di non essere riuscito a metterla in linea. Mi chiede cosa sono le telecamere SIM e di illustrarne il funzionamento a livello hardware e software.

Mail in cui mi si chiede cosa sono le telecamere SIM

Le telecamere SIM sono dispositivi IoT (“Internet of Things”, “Internet delle cose”). Con questo termine si intendono tutti i dispositivi “smart” (“intelligenti”) che possono essere controllati attraverso una rete domestica oppure attraverso Internet. Sono, di fatto, dispositivi di uso comune in cui vengono inserite delle CPU, che li trasformano in dei veri e propri computer in grado di eseguire programmi o app.

Si capisce meglio con un esempio. Prendi una presa elettrica: non ha nulla di speciale, giusto? Ne esistono alcune, però, che sono “smart” e che possono essere collegate ad una rete WiFi. In tal modo, possono essere pilotate da un cellulare o da un tablet. Potresti ad esempio programmarne una per spegnere automaticamente il tuo modem durante la notte e risparmiare corrente.

Ora dovrebbe esserti più semplice capire cosa sono le telecamere SIM: sono dispositivi IoT dedicati alla videosorveglianza. Si tratta di telecamere alimentate a batteria, programmate per rilevare i movimenti. Alcune hanno anche un sistema di illuminazione ad infrarossi che consentono loro di “vedere al buio”. Sono pensate per essere installate in luoghi senza rete WiFi, per cui se rilevano un movimento usano la rete cellulare per avvisare il proprietario, tipicamente inviando un messaggio SMS. Ecco perché sono dotati di una SIM card.

Non posso fare molto per supportare il mio lettore nella configurazione della sua telecamera: le procedure variano a seconda del modello, non sono universali e spesso i manuali sono tradotti male e/o spiegati male. Se hai bisogno di un dispositivo del genere, controlla prima accuratamente le recensioni degli altri clienti: è l’unico modo per avere la certezza di non impazzire durante la fase di configurazione.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *