Sicurezza degli account Google

Ho ricevuto una richiesta di cosa di computer che riguarda i messaggi di sicurezza degli account Google. Non è la prima volta che qualcuno mi mette sotto il naso questi messaggi perché non riesce a capire cosa vogliano dire. Pertanto, credo che sia arrivato il momento di dedicare la giusta attenzione a questo argomento.

Sicurezza degli account Google - Richiesta di cosa di computer

Intanto ti dico subito che i messaggi sono tutti veritieri: ci si può tranquillamente fidare. Per capire bene cosa vogliano dire, va intanto capito cos’è un account Google. È semplicemente un contenitore di informazioni che ti riguardano, che Google utilizza per vari motivi:

  1. Profilarti, ovvero capire dove vivi, quali ricerche fai su internet e molto altro, allo scopo di capire quali messaggi pubblicitari mostrarti
  2. Dare la possibilità ad app (programmi) di terze parti (ovvero non di Google) di accedere a questi dati
  3. Renderti più agevole la navigazione in internet offrendoti servizi quali il salvataggio password

Di tanto in tanto, Google ti chiede di controllare alcune situazioni “a rischio”, purtroppo senza spiegarti in modo chiaro e comprensibile cosa vogliano dire i vari messaggi che ti mostra. Rispondo ora punto per punto alla richiesta che mi è stata fatta dall’utente.

Punto 1: “rimuovi l’account dal dispositivo che non usi da più di 60 giorni”. Il nostro account Google può essere attivo su qualunque tipo di computer. Può capitare che un dispositivo (un altro tuo computer o cellulare) si rompa o non venga più utilizzato. In questo caso, è buona norma scollegare l’account Google da esso. Chiunque lo accenderà, infatti, avrà accesso illimitato a tutte le tue informazioni.

Punto 2: “Attiva navigazione sicura avanzata”: è una funzionalità molto utile che impedisce l’accesso ad una lista di siti web che Google considera dannosi. Ti consiglio di attivarla.

Punto 3: “Messenger ha accesso a dati sensibili di Google Drive”: l’app Messenger è di terze parti (è di proprietà di Facebook e non di Google). Ha per qualche motivo accesso ai tuoi file su Google Drive (il servizio cloud di Google). Per risolvere il problema, devi negare l’accesso a Google Drive all’app Messenger.

Punto 4: “Vai a controllo password”: il tuo account Google può essere usato per memorizzare le tue password, evitando di doverne ricordare decine. Il “controllo password” è un’utilissima funzione che ti consente di individuare le password poco sicure, ovvero quelle che contengono pochi caratteri o parole prevedibili.

Ci sono molti altri possibili messaggi di sicurezza degli account Google. Se ne trovi qualcuno che non sai interpretare, ti consiglio di consultare la documentazione ufficiale. Se non comprendi quello che leggi, cerca su internet oppure contatta me: sarò lieto di risponderti.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.