Trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone

Rispondo ad una richiesta di cosa di computer inviatami attraverso Facebook. Mi si chiede come fare a trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone. È un problema piuttosto comune ma risolvibile in modo abbastanza semplice.

Richiesta di cosa di computer in cui mi si chiede come trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone

I cellulari Samsung usano il sistema operativo Android. Su questo sistema, WhatsApp salva le chat (“conversazioni”, in italiano) su Google Drive. Google Drive è un “cloud“, ovvero un servizio internet di memorizzazione di file (una specie di hard disk senza filo, accessibile via internet).

Gli iPhone (i cellulari prodotti da Apple), invece, memorizzano le chat WhatsApp su iCloud, un servizio proprietario di Apple. Google Drive ed iCloud non sono in grado di comunicare tra loro, quindi non puoi installare WhatsApp sul tuo nuovo iPhone e ripristinare le chat (come faresti passando da un cellulare Android ad un altro). Bisogna necessariamente fare una “migrazione”, ovvero esportare i dati e reimportarli nel nuovo telefono.

Il modo ufficiale e gratuito per Trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone consiste nell’usare l’app “Passa ad iOS“, prodotta da Apple stessa. Si tratta di uno strumento che consente di passare tutti i dati da un cellulare Android ad un iPhone. Funziona però solo con gli iPhone ripristinati alle impostazioni di fabbrica (ovvero quelli ancora da configurare) che supportano iOS 15.5 e con i cellulari Android dalla versione 5 in su.

Se i tuoi telefoni non hanno questa caratteristiche, oppure vuoi trasferire le chat su un iPhone non ripristinato ai dati di fabbrica, puoi in alternativa usare un’app di terze parti (non prodotta né da Facebook, né da Google e né da Apple). Una ottima è iCareFone Transfer. Consente di esportare e salvare le chat da Android, per poi ripristinarle su iPhone. È a pagamento: per utilizzarla dovrai sottoscrivere un abbonamento lasciando i dati della tua carta di credito o del tuo conto PayPal.

Impara l'informatica in due minuti al giorno: iscriviti alle cose di computer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.