Sistema chiuso e sistema aperto: vantaggi e svantaggi

Avrai sentito sicuramente parlare di sistema chiuso e sistema aperto ma quasi sicuramente mai nessuno ti ha spiegato bene cosa vogliano dire questi termini. Non preoccuparti: ci penso io in questo articolo!

Sai qual’è la differenza tra hardware e software? Se si, passa oltre. Altrimenti ecco la definizione: l’hardware in informatica è la roba tangibile, quella che puoi toccare nel mondo fisico. Il tuo cellulare è un hardware. Il tuo mouse e la tua tastiera sono degli hardware. L’hardware ha delle specifiche e nel caso della CPU o dei computer è in grado di eseguire determinati software.

Il termine software indica tutta la roba non tangibile, ovvero i programmi per PC e le app per cellulari. Windows è un software. Microsoft Word è un software. Non tutti i software girano su tutti gli hardware: Word per Windows non gira sui Mac, ovvero sui computer della Apple.

Un sistema chiuso è un insieme di software e di hardware, spesso prodotti dalla stessa azienda, costruiti per essere compatibili al 100%. Tutti i prodotti Apple fanno parte di un sistema chiuso. MacOS, il sistema operativo dei Mac, non è compatibile con i computer che non siano prodotti da Apple. IOS, il sistema operativo degli iPhone, può essere installato sono sugli iPhone.

Un sistema aperto è esattamente l’opposto: i software sono pensati per funzionare su diversi tipi di hardware, e viceversa. Primo esempio: Windows è un sistema operativo pensato per essere installato su tutti i computer IBM compatibili. Android è un sistema operativo pensato per essere installato sulla maggior parte degli smartphone esistenti sul mercato.

Le differenze tra sistema chiuso e sistema aperto sono tutte qui. Non è possibile stabilire in modo chiaro se un approccio sia meglio dell’altro. In linea generale un sistema chiuso funziona molto meglio di un sistema aperto, anche a parità di specifiche (ovvero di potenza dell’hardware). Questo perché il produttore può concentrarsi a far funzionare bene il software solo su un singolo modello di hardware. Un sistema aperto funziona generalmente peggio perché il software deve essere in grado di funzionare correttamente su molti tipi diversi di hardware.

Dovresti sempre tenere bene a mente questo concetto quando scegli se comprare un Mac piuttosto che un PC oppure un cellulare Android piuttosto che un iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *